Ultima modifica: 30 marzo 2017

Primaria Edoardo Mosca

Cortile interno

 

 

 

 

 

 

 

Scuola Primaria “Edoardo Mosca” (tempo pieno)

Via Montegrappa, 32

Tel. 0172 413220 –

Codice Meccanografico: CNEE063026

email: plessomosca@primocircolobra.gov.it

 

La Scuola Primaria si propone la finalità generale di favorire la formazione relazionale, cognitiva, creativa della persona, attraverso la consapevolezza di sé e un atteggiamento aperto e interessato a tutti gli aspetti del mondo

Obiettivi formativi:

  • Aiutare l’alunno a rendersi consapevole della propria identità, valorizzando l’unicità di ciascuno.
    • a. Fornire all’ alunno gli strumenti per riconoscere, comunicare e gestire le proprie emozioni.
    • b. Promuovere la conoscenza di sé e lo sviluppo dell’autostima.
    • c. Educare l’alunno ad essere responsabile e consapevole di avere diritti e doveri.
    • d. Promuovere il rispetto dell’identità di ciascuno, riconoscendo le differenze come valori.
  • Avviare nel bambino l’autonomia operativa e di pensiero.
    • a. Sviluppare nell’alunno l’autonomia nella cura di sé e delle proprie cose.
    • b. Promuovere lo sviluppo delle capacità personali.
    • c. Aiutale l’alunno a prendere delle decisioni consapevoli e proficue.
    • d. Sviluppare le capacità di organizzazione del lavoro.
    • e. Sviluppare il senso critico.
  • Promuovere l’ambiente scuola come luogo positivo ed accogliente.
    • a. Aiutare l’alunno ad acquisire la consapevolezza della necessità e del rispetto di regole per la convivenza civile.
    • b. Promuovere le capacità di ascolto, attivando e/o incentivando le situazioni comunicative del gruppo classe.
    • c. Educare al rispetto della diversità, considerandola come possibilità di arricchimento e crescita personale.
    • d. Educare a relazionarsi in modo corretto e positivo con tutti.
    • e. Educare l’alunno a relazionarsi con l’altro affermando le proprie idee, nel rispetto del contesto e delle idee altrui.
    • f. Educare ad utilizzare diversi linguaggi, per comunicare in modo efficace.
    • g. Formare la classe come gruppo, creando legami cooperativi e gestendo i conflitti.
  • Promuovere il successo formativo di tutti gli alunni.
    • a. Soddisfare nel bambino il desiderio di conoscenza, partendo dai bisogni formativi concreti.
    • b. Suscitare la motivazione e il gusto per la conoscenza, offrendo occasioni di apprendimento significativo.
    • c. Sollecitare la curiosità intellettuale e culturale dell’alunno.
  • Formare ogni persona sul piano cognitivo e culturale.
    • a. Promuovere nell’alunno le capacità di: osservazione, attenzione, riflessione; analisi/sintesi, concentrazione, rielaborazione. 
    • b. Favorire l’acquisizione di strumenti di base, rispetto ai linguaggi delle diverse discipline. c. Offrire all’alunno modalità diversificate di apprendimento dei saperi.
  • Avviare l’ alunno alla consapevolezza di essere cittadino del mondo, rendendolo aperto e partecipe di ciò che vi accade.
    • a. Valorizzare il patrimonio esperienziale del bambino.
    • b. Rendere l’alunno consapevole del contesto ambientale e sociale in cui vive.
    • c. Educare alla consapevolezza dell’appartenenza alla propria tradizione culturale.
    • d. Favorire la stretta connessione di ogni scuola con il territorio.
    • e. Educare alla consapevolezza che ciò che accade nel mondo influenza la vita di ogni persona e viceversa.
    • f. Promuovere la conoscenza e la valorizzazione della pluralità delle culture e favorire l’interazione e l’integrazione degli alunni.
  • Fornire gli strumenti per imparare ad apprendere, favorendo l’acquisizione di un metodo di studio.
    • a. Aiutare l’alunno a superare la frammentazione delle discipline, guidando a comprendere, selezionare, organizzare dati provenienti da varie fonti.
    • b. Far acquisire gli strumenti necessari per mettere in connessione le informazioni e per interpretarle criticamente.
    • c. Guidare l’alunno ad individuare strategie funzionali al proprio stile di apprendimento.

L’organizzazione del plesso

L’organizzazione della scuola primaria prevede lo svolgimento di un orario di 40 ore settimanali (Tempo Pieno). Il tempo scuola è distribuito su cinque giorni settimanali: 8 ore giornaliere.

Ogni insegnante è responsabile di uno o più ambiti e di alcune educazioni ed opera in modo interdisciplinare con i colleghi della classe di appartenenza.

Nel plesso sono attivi i servizi di:

  • mensa (interna all’edificio scolastico)
  • prescuola e post orario (servizi forniti dal Comune di Bra con educatori)
  • pedibus (cittadino)



Torna su